Casa > Notizie > global news > Ascape Audio e l'economia di f.....
Certificazioni
Contattaci
CINA TOPWIN INDUSTRY CO., LTD. è stata fondata nel 2002, in atteggiamento di "Studio per la nostra innovazione e il progresso. prodotti sono per la v...Contattare la società

Notizie

Ascape Audio e l'economia di fare le cuffie in America

  • Autore:chinatopwin
  • Fonte:chinatopwin
  • Rilasciare il:2018-04-02
La home page di Ascape Audio proclama con orgoglio "Designed in Detroit", ma a questo punto non aiuta gli affari.
"Non ha avuto alcun impatto dannoso", ha detto il direttore marketing Dean Clancy. "Voglio inserirlo nel maggior numero possibile di luoghi, perché indipendentemente da come influisce sulle nostre vendite, voglio solo che le persone sappiano che lo stiamo facendo qui", ha affermato.

"Progettato a Detroit" potrebbero esserlo, ma l'economia rende impossibile la produzione degli auricolari di Ascape nella Motor City. Il presidente Paul Schrems ha stimato che ci vorranno almeno $ 5 milioni per costruire una fabbrica e farne parte, quindi la compagnia ha dei contratti di produzione offshore per gli auricolari wireless progettati nel D. "Queste cose che voglio fare non sono fatte qui" Schrems mi ha detto di recente.

Il prossimo progetto di Ascape è Ascend-2, un paio di auricolari con una funzione twist-to-lock per evitare che cadano durante una corsa o un allenamento sudato, promettendo un miglior comfort e qualità audio rispetto alla precedente iterazione. Come gli AirPod di Apple, vengono forniti con una custodia che funge anche da caricatore e prolunga la durata della batteria. "Nessun partner di produzione [locale] è motivato a fare qualcosa del genere", ha affermato.

Parte di questo è dovuto al fatto che il Michigan e gli Stati Uniti in generale non hanno una catena di approvvigionamento creata per rendere l'elettronica di consumo su larga scala come fa l'automobile. I componenti e le materie prime devono essere acquistati al largo, e attualmente c'è una carenza di talento necessaria per supervisionare la produzione e l'assemblaggio una volta che gli stampi a iniezione iniziano a pompare minuscole parti.

In una recente conversazione al caminetto, il CEO di Apple, Tim Cook, ha dichiarato a Fortune che la ragione per cui Apple lavora con la Cina è perché la gente del paese eccellere in ambienti di lavorazione altamente qualificati e vocazioni ad alta intensità di manodopera. "Negli Stati Uniti potresti incontrare un gruppo di ingegneri e non sono sicuro che potremmo riempire la stanza", ha commentato. "In Cina, potresti riempire più campi di calcio."

"Non ha nemmeno senso farlo da queste parti", ha detto Schrems.

Se la più grande corporazione nella storia del mondo non può costruire telefoni e auricolari in America, come puoi aspettarti che una squadra di cinque uomini di Detroit faccia lo stesso?